Oasi WiFi

museodellascienza-bergamo

Museo Civico di Scienze Naturali

Da più di cinquant’anni Piazza Cittadella accoglie il Museo Civico di Scienze Naturali di Bergamo intitolato al primo direttore Enrico Caffi che, con la sua incessante opera, fino al 1947 riordinò le collezioni e favorì l’incremento delle raccolte. L’esigenza di arricchire la città di un museo di scienze nacque alla fine dell’800 quando il Consiglio del Regio Istituto Tecnico decise di intraprendere il riordino delle proprie collezioni naturalistiche al fine di renderle accessibili al pubblico.

Oggi il Museo di Scienze costituisce motivo di vanto per la città di Bergamo per la vastità delle sue collezioni riferite a tutte le discipline naturalistiche: più di un milione di reperti garantiscono una conoscenza puntuale del nostro territorio e costituiscono un patrimonio scientifico di rilevanza mondiale. Il percorso espositivo si articola non solo nella descrizione degli ambiti più strettamente legati alle Scienze della Terra e alla Zoologia ma include anche una sezione etnografica dedicata alle culture extraeuropee.

La ricostruzione a grandezza naturale di un mammut adulto e di un cucciolo accolgono i visitatori all’ingresso, ma tanti sono i fiori all’occhiello che fanno del Museo di Scienze di Bergamo un luogo di eccellenza per la cultura scientifica. Da non perdere i fossili provenienti dai giacimenti paleontologici bergamaschi di grande rilevanza come le faune triassiche testimoni di antichi fondali marini di tipo tropicale o lo strepitoso ritrovamento di un cervo fossile estinto e risalente ad oltre 700.000 anni fa. Ma non solo, anche animali esotici e locali per conoscere meglio le specie zoologiche che vivono sul nostro pianeta, specie in alcuni casi in via di estinzione ed infine la straordinaria possibilità di osservare animali in vita come nelle sale dell’acquario e dei bachi da seta.

Un percorso sensoriale con postazioni che permettono un contatto diretto con alcuni reperti naturalistici e didascalie in scrittura braille, consentono la fruizione anche ad un pubblico di non vedenti.

Ogni anno più 100.000 persone visitano il Museo; la recente introduzione di audioguide favorisce un approfondimento per turisti italiani e stranieri.

La funzione del Museo, oltre che di raccolta, conservazione ed esposizione dei reperti, è volta anche alla sensibilizzazione del pubblico nei confronti del bene naturalistico. Durante l’anno vengono allestite mostre temporanee, si realizzano attività didattiche per le scolaresche e vengono organizzate iniziative culturali aperte a tutti.

Museo Civico di Scienze Naturali “E. Caffi”

Piazza Cittadella, 10 – 24129 Bergamo

Tel. 035 286011 Fax 035 286019

www.museoscienzebergamo.it

infomuseoscienze@comune.bg.it

ORARIO ESTIVO

Aprile – Settembre: 9.00 – 12.30 / 14.30 – 18.00

Sabato e festivi: 9.00 – 19.00. Chiuso: lunedì

ORARIO INVERNALE

Ottobre – Marzo: 9.00 – 12.30 / 14.30 – 17.30

Chiuso: lunedì – 1 gennaio – 25 dicembre

Collegati al WiFi oppure, se non hai un account, Registrati